La Croce Rossa sale in bicicletta

Dall’ambulanza al ciclosoccorso: ecco il pronto intervento lentatese

L’attività di ciclosoccorso denominata anche “La CRI in Bici” è un servizio avviato a Lentate nell’estate 2015 e riconosciuto nelle attività dell’associazione a livello nazionale.

Il servizio prevede, durante le giornate festive del periodo estivo, la presenza di personale, tutto certificato 118, che, nel silenzio, presidia le strade e i parchi del comune di Lentate sul Seveso. Il loro mancato intervento è segnale che tutto stia filando liscio, ma in caso di chiamata sono pronti, rapidi ed efficienti.

La biciclette utilizzate, tutte mountain bike, sono state attrezzate per il soccorso d’emergenza, con borse posteriori per il trasporto del materiale sanitario indispensabile per effettuare il primo soccorso.

Le squadre hanno un duplice compito: da un lato prestare il primo soccorso a cittadini colti da malore nelle aree di percorrenza (individuate come di maggiore afflusso) fornendo le prime assistenze, dall’altro di stabilire un contatto diretto e qualificato nella catena del soccorso, allertando opportunamente gli altri organi competenti collaborando direttamente con altri soccorsi intervenuti

Il servizio sarà inoltre esteso in occasione di manifestazioni ed eventi dove risulterebbe difficile, se non addirittura impossibile, un intervento di soccorso in ambulanza. .

Ma come chiedere aiuto? Se siete sul posto e li vedete basta chiamarli, se siete distanti chiamate il 112, che a loro volta, per il tramite del centralino della sede di Lentate potranno essere contattati per portare il primo soccorso in attesa dell’ambulanza.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *